Apertura della galleria di base del Ceneri

Apertura della galleria di base del Ceneri

Le modifiche ai servizi TILO.

Con l’apertura della galleria di base del Ceneri vengono introdotte importanti novità per il traffico regionale in Ticino. A causa di ritardi nell’ultimazione di alcune opere ferroviarie in Ticino questi cambiamenti verranno introdotti in due tappe, la prima a partire dal 13 dicembre 2020, la seconda a partire dal 5 aprile 2021.

Con la chiusura per diverse settimane dei cantieri a causa del Coronavirus, numerose opere ferroviarie in Ticino hanno subito importanti ritardi. In particolare, il raddoppio della linea tra il ponte sul Ticino e il ponte sulla Verzasca sarà concluso solo a fine marzo 2021.

Questo comporta che il 13 dicembre 2020 la nuova offerta del traffico regionale in Ticino 2021 potrà essere introdotta solo parzialmente. L’orario definitivo entrerà in vigore il 5 aprile 2021. Ma già a partire dal 13 dicembre si potrà usufruire dei tempi di viaggio accorciati su alcune importanti linee.  

13 dicembre 2020: I maggiori cambiamenti a colpo d’occhio.

  • Viene introdotto il nuovo servizio RE80 che collegherà ogni ora direttamente Locarno a Lugano attraverso la galleria di base del Ceneri in soli 30 minuti.
  • I collegamenti RE10 circoleranno, fra Lugano e Bellinzona, via galleria di base del Ceneri. Per proseguire verso Biasca, Airolo e la Svizzera interna si potranno utilizzare le coincidenze con i nuovi collegamenti di Südostbahn (SOB) a Bellinzona. I collegamenti RE10 fermeranno anche a Lugano-Paradiso.
  • I collegamenti S10 circoleranno secondo l’orario già in vigore. Nelle ore di punta alcuni collegamenti utilizzeranno la galleria di base del Ceneri.
  • I collegamenti S20 serviranno Biasca ogni 30 minuti, invece che ogni ora.

5 aprile 2021: I maggiori cambiamenti a colpo d’occhio.

  • Viene introdotta definitivamente la nuova linea RE80, con collegamenti veloci Locarno–Lugano–Chiasso ogni 30 minuti, con un prolungamento ogni ora da/per Milano Centrale.
  • La linea RE10 viene sostituita dalla nuova linea RE80 e dalla linea S10 tra Bellinzona e Lugano.
  • I collegamenti S10 circoleranno via la galleria di base del Ceneri, accorciando il tempo di viaggio di circa 15 minuti e avranno come nuovo capolinea nord Biasca.
  • Viene introdotta la nuova linea S90 che circola sulla tratta di montagna del Monte Ceneri. I collegamenti circolano ogni 30 minuti tra Lugano e Giubiasco, con un prolungamento ogni ora da/per Mendrisio, con fermate in tutte le stazioni.
  • La linea S20 avrà come nuovo capolinea nord Castione-Arbedo.
  • I servizi delle linee S30, S40 e S50 sono confermati con alcuni piccoli adattamenti. I collegamenti S50 da/per Bellinzona circoleranno via galleria di base del Ceneri, accorciando il tempo di viaggio di circa 15 minuti.

Nelle prossime settimane TILO comunicherà in modo esteso i dettagli del nuovo orario 13.12.2020-4.4.2021.

Qui di seguito i piani dei servizi per i due periodi di orario:

http://www.ffs.ch http://www.trenord.it