Nuovi treni TILO a partire dal cambio orario.

Nuovi treni TILO a partire dal cambio orario.

La flotta viene rinforzata.

A partire dal cambio orario del 13 dicembre 2020, TILO introdurrà gradualmente 14 nuovi veicoli di tipo Flirt TSI, prodotti da Stadler Rail. I nuovi convogli andranno a rinforzare la flotta in vista dell’aumento dell’offerta legato alla messa in esercizio della galleria di base del Ceneri. 

Il 13 dicembre 2020 la galleria di base del Ceneri entrerà ufficialmente in esercizio. Lo stesso giorno ci sarà il cambio orario, in concomitanza del quale TILO inizierà la graduale introduzione di 14 nuovi treni di tipo Flirt TSI. La fornitura di questi nuovi veicoli è già in corso; 8 saranno in servizio da dicembre 2020 e gradualmente nel 2021 saranno introdotti gli altri 6.

I nuovi Flirt TSI sono moderni elettrotreni che andranno ad aggiungersi alla flotta TILO, la quale potrà così contare sia sugli attuali 40 Flirt di seconda generazione che sui 14 nuovi Flirt di terza generazione. In questo modo TILO sarà pronta a far fronte all’aumento dell’offerta legato alla messa in esercizio della galleria di base del Ceneri.

I Flirt TSI sono veicoli a sei vetture, lunghi 105 metri, che possono ospitare un totale di 554 passeggeri, con 244 posti a sedere (20 in più rispetto ai Flirt di seconda generazione) e 410 posti in piedi. Sono dotati di molteplici zone multifunzionali per biciclette e bagagli ingombranti, oltre ad avere un accesso agevolato alla prima classe dall’interno del treno; dispongono inoltre di migliori possibilità per tenersi nelle zone dei posti in piedi. Tutti i veicoli sono facilmente accessibili grazie al pianale ribassato, in linea con i marciapiedi rialzati di 55 cm.

In un primo momento, come comunicato il 30 novembre 2020 dal fornitore Stadler Rail, a causa di un problema con un subfornitore non tutte le cabine WC ordinate saranno consegnate in tempo. Per questa ragione, tre composizioni non saranno dotate di bagni oppure lo saranno solo parzialmente. TILO e FFS si rammaricano di questo inconveniente. Una soluzione definitiva alla mancanza dei bagni sarà implementata da Stadler entro la metà del 2021.

I treni verranno impiegati soprattutto sulla linea S20 Biasca‒Bellinzona‒Locarno e per i nuovi servizi veloci RE80 Locarno­‒Lugano. Dal cambio orario completo del 5 aprile 2021, grazie all’introduzione dei nuovi convogli, le corse giornaliere TILO saranno 478, rispetto alle 383 attuali. Molti dei nuovi collegamenti viaggeranno inoltre in doppia composizione, garantendo così un maggior numero di posti. Attualmente i nuovi Flirt TSI sono omologati per circolare unicamente sulla rete ferroviaria Svizzera, ma saranno omologati anche per la rete ferroviaria italiana entro la fine del 2021.

http://www.ffs.ch http://www.trenord.it